Rotolini di verdure alla griglia con salsa di ceci al limone e prezzemolo

IMG_20170827_184436.jpg

Rotolini di verdure alla griglia con salsa di ceci al limone e prezzemolo

 

Una ricetta perfetta e veloce per una serata estiva in famiglia o tra amici, potete prepararla in anticipo perche ottimo anche da consumare fredda.

ARTICOLO CORRELATO: Couscous integrale con verdure

Ho preparato i rotoli di verdure alla griglia in occasione di una cena tra amici. Ho creato la salsa ai ceci e limone come condimento alternativo all’olio, ho anche evitato di ungere le verdure mentre le grigliavo semplicemente, usando una padella antiaderente in pietra. Sono più care delle altre ma funzioanno a meraviglia per cucinare senza grassi aggiunti.

Ho usato le verdure di stagione, melanzane, zucchine e peperoni lunghi dolci (sono più facilmente digeribili), ma si possono usare altre verdure come carote, la zucca, fagiolini, asparagi, insomma personalizzate la vostra ricetta.

Per la salsa, ho creato un hummus al limone usando acqua al posto dell’olio, questo permette di avere un condimento senza grassi e l’ho arromatizzato con succo e la buccia del limone.

IMG_20170827_185622

INGREDIENTI

VERDURE

1 melanzana grande

1 zucchina

1 peperone

sale e pepe q.b.

SALSA

250gr circa di ceci lessi

un limone (sia il succo che la biccia)

prezzemolo

1/2 bicchiere d’acqua

sale e pepe q.b

Tagliare a fette sottili la melanzana, tagliare il peperone e la zucchina un bastoncini non troppo piccoli (se sono lunghi potete tagliarli dopo averli grigliati)

Fate grigliare il tutto con del sale e pepe su ogni lato.

Sistemare le fette di melanzana su un piatto e creare i rotolini inserendo sia la zucchina che il peperone nel rotolo.

Fare la crema di ceci inserendo tutti gli ingredienti nel boccale e far frullare aggiungendo piano piano l’acqua fino a creare la densità desiderata.

ARTICOLO INTERESSANTE: Verdure con pesto di mandorle

A questo punto, potete preparare il vostro piatto da portata con i rotoli accompaganti dalla salsa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *